Orgatec Cologne Biennale Interieur Kortrijk

Valdama

Soluzione doccia Ponte Giulio

CLICK & TOUCH


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE CERSAIE
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Rossana Cucine

De Castelli con le novità ai Saloni
Mastro, Ginko, Volume
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
DE CASTELLI, tavolo Mastro
19/04/2012 - In occasione del Salone Internazionale del Mobile, in questi giorni a Milano, De Castelli presenta le sue più recenti novità:

Mastro design Gumdesign
La memoria dei tavoli da lavoro utilizzati nei laboratori artigiani diventa ispirazione di un tavolo per la casa e l'ufficio. Mastro è realizzato con una lastra di ferro acidato piegata che racchiude i due cavalletti in legno d’abete, permettendone il fissaggio. L’incastro a vista del cavalletto nel top diventa così l’elemento caratterizzante di questo tavolo. La progettazione prevede di sfilare i cavalletti, ruotarli di 90° per farli scorrere all’interno dell’anima di metallo che li contiene orizzontalmente, riducendo al minimo l’ingombro dell’oggetto se non utilizzato, l’immagazzinamento, le dimensioni del packaging e la sostenibilità della logistica complessiva. Il tavolo è in legno di abete e ferro acidato.

Ginko design Marco Zito
Ginko è una famiglia di foglie luminose, piccole sculture metalliche pensate per l’illuminazione dei giardini. Vivono di luce riflessa di giorno e di notte. Naturali nelle forme, nei materiali e nelle finiture di ossidi, colori e texture. Finiture in  Acciaio inox, cor-ten, acciaio maistral

Volume design R&D De Castelli
Cos'è? È un lingotto? no. È una cassaforte? In parte. Giraci attorno. Osserva. Tocca. Sì, si apre. Esatto, è una libreria; un luogo dove riporre i tuoi libri preziosi, quelli a cui tieni di più e che non vuoi che il tempo, il sole, la polvere e le mani sciupino. Ma, se lo chiudi, è anche un utile piano d'appoggio dalla forma cubica. E ovviamente un elemento d'arredo per la tua casa, grazie alle molteplici finiture dei metalli con cui De Castelli realizza la corazza esterna. Dentro, legno utilizzato sia per le pareti che per i divisori. Metallo e legno. Materiali sostenibili per un’idea progettuale in evoluzione, che asseconda le tue necessità.

Salone Internazionale del Mobile
Padiglione 06, Stand C29


DE CASTELLI, tavolo Mastro


DE CASTELLI, lampada Ginko


DE CASTELLI, libreria Volume

Consiglia questa notizia ai tuoi amici
  News sull'argomento
08/08/2013
Il Flagship Store De Castelli si veste d'estate
Il nuovo allestimento dedicato all'outdoor

24/06/2013
De Castelli inaugura il suo primo Flagship Store a Milano
'Metallo è metallo: l'allestimento firmato Michele De Lucchi

26/01/2012
De Castelli vince il premio Wallpaper* Design Awards 2012
Premiata nella categoria “Best backyard”

19/01/2010
Novità per il giardino DE CASTELLI
Anteprima Maison&Object 2010

22/04/2009
Appuntamento al Salone del Mobile con DE CASTELLI
Radici: una collezione per l'outdoor


Inserisci un commento alla News

Non hai un account Facebook?Clicca qui Utilizza il mio account Facebook

ULTIME NEWS SU DESIGN NEWS
19.12.2014
A Parigi il nuovo spazio polifunzionale Villa des Sciences
19.12.2014
Billiani per la Collezione Permanente del Design Italiano
19.12.2014
Caleido alla prima edizione italiana di Architect@work
» le altre news


DE CASTELLI, tavolo Mastro
DE CASTELLI, lampada Ginko
DE CASTELLI, libreria Volume
 NEWS CONCORSI
+19.12.2014
Verso la conclusione il Cristalplant® Design Contest 2015
+18.12.2014
Verso la conclusione il concorso Condividi il tuo #smeg50style
+17.12.2014
III edizione del Progetto Giovanni Battista Grattoni
+16.12.2014
Architettura: Energia per il Made in Italy, prorogata la scadenza
+15.12.2014
Il concorso per ricostruire la “Città della Scienza” di Bagnoli
tutte le news concorsi +



Coperture e facciate in zinco-titanio
Condizioni generali | Informativa Privacy | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2005-2014 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 - Tutti i diritti riservati