Oceania

VICLEAN U+

Riva

Polyform

Rifra


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE CERSAIE
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Sistemi Flooring Sika

Prato: Case Calamai di MDU architetti
La trasformazione in residenze di un edificio industriale
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
05/07/2011 - Il progetto Case Calamai di MDU architetti riguarda la trasformazione in residenze di un edificio industriale della seconda metàdel novecento posto nella prima periferia di Prato, in quell'amalgama urbano fatto di abitazioni, piccoli e grandi edifici industriali, spazi aperti ancora in parte coltivati che è stato efficacemente descritto da Bernardo Secchi con il termine di mixitè.
 
La città, come molte altre realtà europee sedi di distretti industriali, a partire dagli anni '80 del secolo scorso ha iniziato un ripensamento complessivo della sua immagine, nel tentativo di ridefinire il rapporto tra aree industriali e residenziali. A Prato ha prevalso una modalità di intervento estremamente semplificata da un punto di vista culturale, che ha condotto al semplice allontanamento dell'attività produttiva in aree esterne alla città e la sostituzione degli edifici esistenti con condomini residenziali.
 
Il progetto per le nuove case, intende in primo luogo affrontare una riflessione sulle dinamiche di trasformazione della città contemporanea, promuovendo una linea culturale che indaghi sui temi della stratificazione temporale, del “meticcio” urbano, dell'architettura come palinsesto: metamorfosi versussostituzione.
 
Il nuovo fronte rende esplicita la metamorfosi subita dall’edificio: una parete in cemento pigmento èscandita da una serie di tagli verticali a tutta altezza dai quali si accede a piccole corti di ingresso. Ogni appartamento sfrutta le caratteristiche dell’edificio esistente nella logica di produrre luoghi di vita informali nei quali la contemporaneitàsi confronta con il passato produttivo dell’immobile.
 
Il riferimento concettuale principale sono le mura antiche della città di Prato: una cortina di pietra solo apparentemente impenetrabile che nasconde in realtà un mondo interno tutto da scoprire, da vivere, capace di far sognare. Questa architettura, come le mura, cela e difende una quotidianità legata al vivere domestico. Infatti, alla chiusura orizzontale verso l'esterno, fa da contraltare una ricercata apertura verticale verso l'esterno: i tagli dei lucernari, l'ampia terrazza sui tetti, il rapporto ritrovato con il cielo garantiscono un ambiente di vita interno luminoso, arioso, in stretta relazione con le mutazioni cromatiche e di illuminazione del cielo.
 
L'abitazione diventa un cristallo, prezioso ma al tempo stesso “sporcato” dalla vita, dall'uomo, dalle sue scelte di interpretare, attraverso la propria esperienza l'ambiente domestico interno. Le case progettate sono concepite come uno scrigno all’interno del quale si cela un tesoro di inestimabile valore, un forziere che nasconde e protegge segreti di rara bellezza, che sintetizza quel misterioso, quanto affascinante messaggio che, secondo Gio Ponti, un’architettura deve trasmettere: “[…] bella come un cristallo, ma forata come una grotta piena di stalattiti. E’ un cristallo quando è bellissima, semplice, ma ha dentro l’uomo, diavolo di Cartesio: ma è tanto umana” (Gio Ponti).

  Scheda progetto: Case Calamai
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

Non hai un account Facebook?Clicca qui Utilizza il mio account Facebook

ULTIME NEWS SU CASE & INTERNI
27.09.2016
SO Milano: shopping experience dall'atmosfera 'retrofuturista'
26.09.2016
Sulle colline di Ivrea la prima Passivhaus Plus realizzata in Italia
23.09.2016
Critabianca: il 'diario di un viaggio' iniziato nel 1300
» le altre news

  Scheda progetto:
MDU architetti

Case Calamai

 NEWS CONCORSI
+27.09.2016
Al via il bando di concorso Progetto San Gallo
+26.09.2016
Wiki Loves Monuments: l'edizione 2016 scade il 30 settembre
+23.09.2016
Il Mobile Significante 2016/2017. XIII edizione biennale
+22.09.2016
Bergamo: una struttura polivalente nel Parco 'alla Trucca'
+21.09.2016
Alcamo (TP): progettazione grafica del logo del MACA
tutte le news concorsi +

Design Awards 2016
Sistemi Flooring Sika
Condizioni generali | Informativa Privacy | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2005-2016 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 - Tutti i diritti riservati