Regolo e Pura chair

Dressing Box

Buderus

Slimfocus

USB 2.1


SPECIALE MILANO DESIGN WEEK
SPECIALE MAISON&OBJET
SPECIALE LONDON DESIGN FESTIVAL
SPECIALE CERSAIE
SPECIALE IMM COLOGNE
INTERVISTE - DESIGN TALKS

Orama Minimal Frames

Hadid progetta residenza unifamiliare in Russia
I dettagli del progetto illustrati al Mipim di Cannes
Autore: roberta dragone
segnala ad un amico | versione stampabile
Dimensione testo  
26/03/2007 – L’architetto anglo-irachena Zaha Hadid svela il progetto per Capital Hill Residence, una residenza privata a Barvikha, a sud di Mosca. Il progetto è stato presentato a Cannes in occasione del Mipim, Fiera mondiale del settore immobiliare tenutasi dal 13 al 16 marzo scorso.

La residenza sorge nelle vicinanze di Mosca, nel cuore di una foresta di pini e betulle alti fino a 20 metri.
La struttura si compone di due elementi principali. Un elemento basso a diretto contatto con il paesaggio scosceso del pendio lungo il quale trova spazio la residenza; ed un ulteriore volume che si sviluppa fino a 22 metri di altezza beneficiando del suggestivo panorama offerto dalle cime degli alberi della foresta di Barvikha.

Il progetto risponde ad una strategia che propone una continua integrazione tra spazi interni ed esterni. “La geometria della villa – spiegano dallo studio Zaha Hadid Architects – trae ispirazione dalla topografia naturale del sito. Adattando le fluide geometrie alla geologia del luogo e alle forme organiche della vegetazione, l’edificio affiora dal paesaggio restando parzialmente immerso nel fianco della collina.
L’idea di una inter-articolazione organica conduce alla intricata formazione di uno spazio stratificato che si presenta come un insieme unificato dove ciascun elemento si riferisce alla topografa del luogo”.

La struttura si sviluppa di quattro livelli.
Il piano più basso è immaginato come spazio per il tempo libero: soggiorno, sauna, aree destinate al fitness e ai massaggi. Al piano successivo trovano spazio il soggiorno principale, la cucina, una stanza con piscina coperta, e posti auto. Salendo ancora di un piano si accede all’entrata principale, allo studio, la stanza per gli ospiti ed alla cameretta dei bambini. All’ultimo piano sono invece sistemate camere da letto e salotto con terrazza.

I due volumi che compongono la struttura sono articolati da tre “gambe”. Si tratta di colonne di cemento che stabiliscono un forte dialogo tra i diversi livelli.
Tra le suddette colonne trovano inoltre spazio i condotti dove sistemare tutti gli elementi meccanici, nonché il sistema di circolazione verticale della residenza: un ascensore di vetro trasparente che collega i quattro piani.

L’ingresso principale dell’abitazione è ubicato al primo piano. Qui le tre colonne di cemento attraversano la copertura principale creando spazi per l’installazione di lucernari, nonché un’area a doppia altezza.

I materiali utilizzati sono il cemento gettato in opera e prefabbricato, acciaio e vetro. Al fine di conferire agli spazi interni un senso di continuità fluida, tali materiali sono ripetuti attraverso i diversi spazi della villa.

  Scheda progetto: Capital Hill Residence
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto
Vedi Scheda Progetto


Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla News

Non hai un account Facebook?Clicca qui Utilizza il mio account Facebook

ULTIME NEWS SU ARCHITETTURA E DESIGN
09.12.2016
Nasce il MuViG, il primo Museo Virtuale d’Italia
07.12.2016
Centro sportivo e clubhouse a Maiorca by studio GRAS
06.12.2016
Cuore italiano per la nuova sede del Consiglio Europeo a Bruxelles
» le altre news


EVENTI SU ARCHITETTURA E DESIGN
12/12/2016 - palazzo grassi, venezia
Architecture(s) | Jean-Michel Wilmotte in conversazione con Antonio Foscari

16/01/2017 - locanda abbazia, parma
WORKSHOP INTERIOR DESIGN STORIA CULTURA e ARTE

05/03/2017 - düsseldorf
Euroshop

» gli altri eventi
  Scheda progetto:
Zaha Hadid Architects

Capital Hill Residence

 NEWS CONCORSI
+09.12.2016
Torino fa scuola: nuovi spazi all'apprendimento
+07.12.2016
XXII Premio Internazionale Architettura Sostenibile Fassa Bortolo
+05.12.2016
Design! To Save | Change | Dream The World
+02.12.2016
Wine Mythology Label: CODE con Cantina Valpolicella Negrar
+01.12.2016
Il Concorso Internazionale ‘Spazi Creativi’ 2017
tutte le news concorsi +

Design Awards 2016
Orama Minimal Frames
Condizioni generali | Informativa Privacy | Note Legali | Assistenza | Lavora con noi | Pubblicità |  Rss feed
© 2005-2016 Edilportale.com Spa, P.IVA 05611580720 - Tutti i diritti riservati